progetto ascolto

Allo sportello/ricevimento si possono rivolgere tutti gli alunni che desiderino parlare con un docente.

  • Puoi scegliere il docente con cui vuoi parlare per una specifica problematica e anche il docente tutor che ti accompagnerà nel tuo percorso scolastico.
  • Non c’è obbligo di scelta del “tutor” da parte tua. In qualsiasi momento, inoltre, puoi modificare la scelta iniziale del tutor.
  • Puoi “contattare” il tuo tutor al di fuori dell’orario prestabilito qualora emerga una problematica urgente.
  • Nei giorni in cui sono previste interrogazioni o verifiche non puoi programmare un incontro di Spazio-Ascolto a meno che non ti sia già accordato con l’insegnante della disciplina.
  • Il docente dello sportello ti garantisce l’assoluta riservatezza sul colloquio.

Puoi parlare nello sportello soprattutto di tematiche legate alla vita scolastica; ad esempio di: relazioni problematiche in ambito scolastico (es.: relazioni tra compagni,...);  difficoltà scolastiche (es.: metodo di studio, compiti, difficoltà nell'organizzazione del lavoro scolastico, ...) orientamento.

L’insegnante che svolge lo Sportello non può risolvere per te gli eventuali problemi che evidenzi; può però aiutarti perché tu riesca a trovare la soluzione migliore. Ti aiuterà a costruire un percorso positivo su tematiche da te affrontate.

L’insegnante è a disposizione per sostenerti nel percorso d’aiuto. Lo Sportello è un’opportunità ‘aggiuntiva’ che la scuola ti offre. Richiede una partecipazione seria e responsabile.


scegli l'insegnante che vuoi contattare